albero creativo con le ruote di bici
Idee e creatività attorno all'Albero di Natale sono pressoché infinite: ecco una carrellata degli Alberi più particolari accesi in Italia e all'estero

L’8 dicembre è alle spalle: avete fatto anche voi il vostro Albero di Natale?

Insieme al presepe, l’Albero di Natale è una delle più diffuse usanze natalizie. Si tratta in genere di un abete o un sempreverde addobbato con piccoli oggetti colorati, luci, festoni, dolciumi, piccoli regali impacchettati e altro.

Albero di Natale sì… ma creativo

E si, abbiamo proprio detto “si tratta in genere”. Perché sull’Albero di Natale le idee sono pressoché infinite, si possono realizzare alberi di qualsiasi foggia e dimensione, con i più disparati elementi… altro che “semplice” abete o sempreverde, qui la creatività può andare a mille.

Durante lo scorso fine settimana in Italia ne sono stati accessi centinaia di migliaia, nelle case, nei cortili, nelle piazze, fuori dalle associazioni. Con l’Albero di Natale, oltre al Natale, arrivano numerosissimi altri messaggi, di sostenibilità, di solidarietà, amicizia, e, perché no, anche qualche bella provocazione.

I nostri Alberi di Natale preferiti

Di seguito vi mostriamo quelli che hanno colpito la redazione di FelicitArt, quest’anno ma anche negli scorsi anni, soprattutto in Italia, ma ve ne segnaliamo qualcuno anche fuori dai confini. E chissà, se siete tra i ritardatari, magari siete ancora in tempo per prendere spunto…

L’Albero di Natale sostenibile

A Massenzanico (Reggio Emilia) domenica 8 alle 17.30 è stato acceso un singolare albero realizzato con 6mila bottiglie di plastica. A realizzarlo, i bambini delle scuole e tanti volontari, da un’idea del Circolo Arci La Capannina Paradisa con la collaborazione di tutte le realtà della frazione.

Albero di natale bottiglie di  plastica

Sempre parlando di riciclo, a Fiumicino un singolare maxi albero di Natale, quasi in riva al mare, è stato allestito e “decorato” con i rifiuti e le plastiche ritrovati sulla spiaggia, dopo le recenti mareggiate. Una creazione per dare un messaggio in difesa dell’ambiente e per sensibilizzare le giovani generazioni: sull’albero spiccano scarpe, plastiche, bottiglie, recipienti.

albero del riciclo

L’Albero di Natale con gli ombrelli

A Guglionesi (Campobasso) ci sono voluti 115 ombrelli per realizzare l’Albero di Natale ideato dall’associazione no profit @altraGuglionesi, presieduta da Nino D’Alessandro. Trenta giorni di lavoro, per uno spettacolare e insolito “non abete”.

albero di natale ombrelli

L’Albero di Natale all’uncinetto

Nato in Trivento, in provincia di Campobasso, quest’anno l’Albero di Natale fatto all’uncinetto arriverà in 36 comuni d’Italia. Alto 6 metri conta più di 1300 mattonelle, confezionate da molte associazioni diverse, aiutate da tanti appassionati volontari, trasmettendo il messaggio che, tutti insieme, si possono realizzare cose importanti..

Lo scorso Natale l’albero all’uncinetto ha raccolto un grande successo e moltissime condivisioni sui social, ed è stato eletto l’albero natalizio più bello dell’anno. Per il 2019 gli alberi saranno 36 e saranno allestiti in altrettante città d’Italia e del mondo. Lo si potrà ammirare, ad esempio, a Genk in Belgio, a Mora in Svezia o a Nova Prata in Brasile.

albero all'uncinetto in tessuto

L’Albero di Natale impermeabile

Ad Avellino è stato acceso “Smarty“, l’albero interattivo, simbolo della rinascita del capoluogo: si tratta infatti dell’Albero più alto che sia mai stato fatto in città (23 metri) e pare anche il primo impermeabile d’Itali.

albero a colonna 23 metri

L’Albero di Natale più alto d’Italia

E restando sul tema altezza, sembra che sia Sassoferrato (Ancona) a possedere l’Albero di Natale naturale più alto d’Italia: 30 metri di naturalezza, posizionati nella centralissima via Cavour.

L’Albero di Natale più grande al mondo

Gubbio ogni anno prende vita con una serie impressionante di luci e cavi che illuminano il Monte Ingino: 8,5 km di cavi elettrici, 650 metri di altezza e 350 la larghezza della base, più di 700 le luci utilizzate per disegnare la sagoma dell’albero, la stella in cima e gli addobbi all’interno.

Albero di Natale Gubbio
foto da ilturista.info

L’Albero di Natale più lussuoso al mondo

Uscendo dai confini nazionali, a Marbella, in Spagna, è stato realizzato l’Albero di Natale più lussuoso che ci sia: 25 metri addobbati con diamanti, Swarovski, borsette delle più importanti griffe di moda, uova d’oro e palle di cristallo, per un totale di 500 bijou. La bellezza di 14milioni di euro sono stati spesi per realizzarlo…. alla faccia della sostenibilità (anche se, pare che siano stati utilizzati anche oggetti di seconda mano). L’Albero della cuccagna si trova presso il Kempinski Hotel Bahia.

albero swarovski hotel

Con il radicchio, con le bici o con le balle di fieno?

Venendo agli anni passati, da annoverare assolutamente l’Albero di Natale fatto con il radicchio a Cologna Veneta, per puntare i riflettori sui prodotti locali. O il “Re-Cycle Christmas Tree”, realizzato con 171 biciclette a Monte San Giusto, nelle Marche. Infine, a Monza, nel 2013, fuori dalla Villa Reale è comparso un albero realizzato con le balle di fieno.

albero in balle